UNITI ALLA PORTINERIA C DELL’ILVA PER TUTTI.

di lucadic67

Adesso ci si muove verso la porta C dell’Ilva,dove dovrebbero entrare i camion che portano materiale alla grande fabbrica.
Il processo e’ invertito:non bloccare la citta’,con le statali chiuse da massi o operai stessi,ma bloccare l’ossigeno per l’Ilva stessa,le materie prime.
E se gli operai capiranno che il cittadino vuole fare cio’ per far cadere un sistema che inquina e avvelena ancora,nonostante il divieto del Gip Todisco,allora il cerchio si chiudera’.
Si perche’ se insieme si difendera’ la fabbrica,coinvogliando i buoni propositi degli ambientalisti e quelli degli stessi operai,con la conservazione del loro posto di lavoro,Riva dovra’ alzare bandiera bianca e ammettere che solo con una grande bonifica si potra’ riparlare di occupazione a Taranto e diritto alla salute.
Facebook live ci dice,mi dice che,la portineria C e’ bloccata e che si cerca di attuare questa nuova logica di protesta sperando che alla fine ci sia solidarieta’ tra i vari pensieri in conbutta.
Forse si scoprira’ l’acqua calda dicendo che solo uniti si vincera’.Ma mai come ora,la tuta dell’operaio e l’abito civile del tarantino,deve essere unito,UNICO!
About these ads