LA RUSSIA E I VENTI DI CAMBIAMENTO

Sull’inserto di oggi del Corriere della sera,LA LETTURA,c’e’ un ottimo articolo di Stefano Montefiori sulle ultime proteste in Russia.
Devo dire che colgo la differenza tra quella araba e questa dalla motivazione principale che attanaglia il popolo sovietico:mettersi in egual misura con il resto dell’Europa,diventando finalmente uno stato moderno e lontano dai vecchi regimi di partito che molti nostalgici rivendicano per le prossime elezioni a Marzo.
Medved e Putin dovranno mediare con i giovani che grazie alla rete non offuscata come avviene in Syria dal regime di Assad,denunciano i brogli e le pressioni fatte dai politici per agevolare la candidatura di Putin alle prossime elezioni ritenendolo ancora il primo candidato al Cremlino.
Insomma una situazione da monitorare grazie a blog e social network che ancora una volta ci diranno la realta’ di questa “rivolta per la modernita’” chiesta a gran voce e scandita dalle ultime manifestazioni di piazza con migliaia di giovani scesi a protestare.
Speriamo solo che il governo russo non voglia imitare altri che con la forza sopprimono la liberta’ di parola e la voglia di quei cambiamenti che inducono poi a mettersi al passo con i tempi e che danno speranza al futuro dei ragazzi.
Bravo Stefano Montefiori,su LA LETTERA,inserto di domenica 5 Febbraio 2012.
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...