GRILLO RIDE ORA,MA RIDE VERAMENTE.

Beppe Grillo e’ prima di tutto un ricercatore del male di questi tempi.E devo dire che mettere in piazza la parte piu’ marcia della politica nostrana,sviscerando intrighi e malefatte,dietro numeri e documenti,lo rende quasi credibile.
Dico quasi perche’ come tutte le accuse,esse andrebbero verificate e sancite vere da organi neutrali.
Un po’ come Marco Travaglio,l’altro inquisitore dei nostri tempi che,grazie alla tv,regala momenti di accuse mirate contro quel politico e quella parte di casta che e’ stata processata o che e’ in attesa di giudizio.
Bene,tutto questo fa parte degli accusatori,tutto questo e’ un’arma virale che si innesta nel tessuto dei nostri tempi,sancendo adepti fedeli e lettori attenti.
Ma e’ anche parte elettorale,e’ anche parte importante di un paese che,nella rovina dei partiti,vede in essi i salvatori della patria.
Ma poi perche’ non riescono in effetti ad attecchire nel panorama politico italiano,rimanendo ai lati del palcoscenico che conta e si accontentano solo delle briciole?
Come mai la lega “ladrona nord,ha invece avuto successo pur essendo un fenomeno chiamiamolo folcloristico locale e ha un forte e compatto successo(scandalo del trota e company a parte) nel panorama della nostra politica?
Saranno i personaggi che sono essenziali nella fortuna di un movimento,alla loro capacita’ di essere protagonisti e trascinatori,oppure e’ solo questione di mezzi economici e non?
Lo vedremo adesso,alle prossime elezioni,visto che Grillo portato al 7%,sara’ il banco di prova di quello che potrebbe essere la via italiana al cambiamento,a quell’idea di antipolitica che si e’ instaurata in Italia,andando a favorire quel movimento e quei partiti lontani dalla routine che abbiamo fino ad’ ora assaporito.
Vedremo e vedremo anche gli scenari nuovi che Finmeccanica ci regalera’  a breve con inciuci con quel personaggio politico e quel partito,una nuova terza tangentopoli pronta ad aprirsi.
Intanto,gli ex comici,ridono e ridono veramente non per finta….
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...