GIU’ DAL TRONO,RE UMBERTO.

Mi viene da pensare sulla vicenda Bossi,come adesso stia Maroni.
Se da una parte e’ imbarazzante vedere il capo ladro,dall’altra la decisione di cacciarlo via e’ ancora piu’ difficile.
La Lega Nord ricordera’ quest’anno come l’anno degli scandali e della sua fine.
Anche se dovesse riemergere dalle sue rovine,il dazio da pagare sara’ alto e gli uomini simbolo una volta caduti faranno il resto.
Bossi il lu’mbard e’ fritto,cotto e consumato.
Maroni suo successore dovra’ dimostrare anche al suo popolo che lui e’ diverso,anche da Bossi.
Si perche’ adesso all’interno della Lega si apre una questione:quella di chi non ha mai rubato.E una volta dimostrato sara’ il lascia passare per ambizioni di scalata al suo interno.
Insomma chi e’ piu’ onesto merita la prima fila e chi non lo e’ stato,compreso re Umberto,verra’ cacciato.E se sara’ difficile prendersi questa scomoda responsabilita’ sara’ l’uomo verde padano a sancire tutto cio’.
Una cosa ammiro dei leghisti:la loro innata e orgogliosa vanita’ di sentirsi diversi dagli altri e di rivendicare l’orgoglio delle loro terre e delle loro tradizioni.
Ma anche di non essere equivoci su chi ha sbagliato e su chi ha tradito la loro Lega.Compreso il Re e la sua prole.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...