IL PAPA,IL CAMERIERE E IL PROGETTO LAICO.

Il corvo nella tana di Dio.
Potrebbe essere questo il titolo del giallo che sta attanagliando il Vaticano e i suoi segreti,sempre misteriosi e affascinanti.
Un cameriere e forse altre persone che aprono cassetti privati del papa e rubano carte che potrebbero contenere segreti.
Devo pensare che Lui,il papa,nonostante le piene grazie divine,possa aver detto in cuor suo:se lo prendo lo sistemo per benino.
E allora il corvo e’ stato preso,messo nelle sacre galere e tenuto li sotto torchio per aspettare che ceda e dica la sua verita’.
Ma potrebbe essere tardi,molto tardi.
Il businnes della vendita di segreti dei potenti ai giornali e’ sempre esistita ma vedere oggi il papa messo alle strette  da un cameriere rende l’idea di una guerra all’interno delle mura vaticane che ci fa credere ancora dippiu’ sulle strane morti passate e dei pochi papi veramente amati e voluti da tutti.
Anche la guerra alla chiesa e’ una cosa possibile come fosse un progetto lanciato da una parte della cultura laica che tenderebbe a screditare il papato attuale e indurlo, tramite carte private rese pubbliche,ad ammettere i propri errori e le proprie colpe.
I muri sgretolano a Roma e forse mai come ora lo scandalo potrebbe far cadere quel filtro di omerta’ e segreto che rende sempre unica la chiesa romana e che comunque sia renderebbe quasi “umana” la sua presenza.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...