RISCHIO RITORNO ANNI 80 CON RE SILVIO.

Partiamo da un concetto:amo la pace,amo la vita e specialmente morirei per salvare qualcuno.

Difendo i diritti calpestati e mi incazzo quando vedo la violenza sui bambini,angeli sulla terra.

Seguo una causa,quella Palestinese,e cerco di diffondere nel web le atrocita’ che Israele continua a fare sulla gente inerme nella striscia di Gaza specialmente.

Veniamo al dunque.Secondo una logica in fase di ulteriore aumento,lo scontro sociale e’ al massimo,o meglio dovrebbe esplodere tra breve.

Come mai tanta certezza?

Basta capire che con il governo tecnico di Monti,il suo perbenismo mascherato dal volto del nonno di famiglia ci ha messo a tacere,o meglio,ci ha inibito gli “ormoni” della protesta.

Il governo Berlusconi,quando ando’ al colle e nella notte di un anno fa ci disse che era finita un’era,un pericoloso ventennio fatto di lustrini e leggi ad personam,pensammo al Monti salvatore e a colui che ci avrebbe rimesso nella giusta strada.

Bene.Lavoro fatto,con grossi sacrifici che i nostri figli avranno sulle loro spalle per molto ancora.

Tutto questo per restare in Europa e continuare a far parte dei “compagni di merenda” della Merkel.

Adesso che il PDL si e’ stufato di non aver le prime pagine e ha notato l’avanzare del PD Berisaniano,si preoccupa del futuro e cerca di rimettersi in gioco calando l’asso Berlusconi.

Quindi ricapitolando:abbiamo una Italia fatta da persone esasperate che in Monti hanno visto la scure della dannazione dei propri portafogli,delle loro speranze e dei sacrifici per vedere in zona verde la borsa.Nulla niente piu’.Ne’ un posto di lavoro in piu’,ne’ speranze in concorsi,ne’ miglioramento del tenore di vita.

Anzi se passate da un mercato vedete e fate attenzione ai poveri di oggi,quelli con giacca e cravatta e non piu’ con cenci addosso.

Veniamo al mio presagio.

Come puo’ l’italiano dopo tutte queste incombenze economiche,dopo tutti questi salassi a suon di tasse,con tutti i privilegi ai politici continuati con il governo Monti,accettare una ennesima era berlusconiana?

Come possiamo rivedere il film dannunziano con Berlusconi protagonista e rivedere le attricette svestirsi per danze in faccia al caimano?

Come puo’ accettare un uomo che si alza presto la mattina ancora tutto questo?COME?

Quindi credo che,purtroppo,si passera’ all’azione,quella non della statuetta in fronte a Milano,ma a qualche cosa di piu’ tragico,quel qualcosa che una esasperazione potrebbe avere nel gesto di un singolo,oppure,con sentori di giustizia di un ideale politico calpestato,con un gesto piu’ significativo.

Berlusconi non doveva per nulla pensare al ritorno.La colpa del PDL e’ quella di non capire che lui,Silvio,rappresenta cio’ che agli italiani manca:soldi,denaro e successo.Ma anche cio’ che non avrebbe dovuto fare un politico in vent’anni.

Ecco perche’,almeno nella prima considerazione,sarebbe stato opportuno evitare questo ritorno in campo.Il momento e’ triste e servirebbero figure nuove politiche e non il marciume del passato che rappresenta solo la distanza tra cittadini e potere.

pasolini

Annunci

3 pensieri su “RISCHIO RITORNO ANNI 80 CON RE SILVIO.

  1. La tua analisi non fa una piega! Al rischio “esplosione” non ci avevo pensato, purtroppo mi sa che hai ragione, e che in prossimità delle elezioni spunteranno le classiche “bombe” o “attentati” molto casuali per fare gridare al terrore ed invocare l’ordine dei cosiddetti “moderati”.
    Vorrei fare qualcosa anch’io per sostenere la causa palestinese, potresti darmi qualche consiglio, oltre la diffusione di notizie e di immagini intendo? Grazie
    Ps Ce ne fossero di Pasolini….

    • Ciao Marco scusa il ritardo della risposta.Il rischio esiste e il ritorno del cavaliere amplia tutto questo.Per la causa palestinese mi e’ stato di aiuto il libro Gaza di Vittorio Arrigoni.Commovente,tragico e scritto in prima linea.Poi le foto dei bambini uccisi da Israele ha fatto il resto .Segui i link che ho nel mio blog e ti aiuteranno a capire meglio poi puoi bannare nel tuo sito con widget la causa palestinese se lo vorrai.Ciao e bottime cose…e buona Immacolata a te e famiglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...