I PROFESSORI,GLI ALUNNI E LA CLASSE(ITALIA)CHE SARA’…

Napolitano fa una cosa astuta:nomina i suoi professori per aiutare gli alunni(i politici)per far andare avanti l’Italia(la classe).

Ebbene questi professori,ci diranno se alla fine gli alunni sono in grado di poter fare gli esami finali(giungere alla formazione di un governo),oppure essere rimandati per poi rifare l’anno scolastico(votazioni).

E’ l’emblema di un momento ove sembrerebbe che tra attriti di parte e intrusioni popolari(M5S),si debba cercare per via di forza una soluzione dettata dall’esperienza costituzionale,quindi tecnica,dalla caratura di persone(ancora da sapere chi saranno…)al di fuori da schemi di partito,insomma dal giudizio imparziale alla fine di tutto.

Ma saranno proprio questi due gruppi a dover mixare i temi dei vari partiti,delle loro proposte e delle loro attese.

Saranno in grado di farlo?

Avranno il peso autoritario sponsorizzato da Naporsocapo,per imporsi nel bailame di questi giorni?

Avremo,noi tutti,una logica in politica nazionale?

Una cosa e’ certa:Grillo ha avuto ragione.Il Parlamento puo’ ancora andare avanti,anche senza governo.Questa volta,Naporsocapo,ha dato retta a lui,il grillo salterino….

Annunci

2 pensieri su “I PROFESSORI,GLI ALUNNI E LA CLASSE(ITALIA)CHE SARA’…

  1. Non credo sia proprio così! Credo che il Colle stia forzando, come Grillo, la Costituzione di una Repubblica parlamentare e assumendo la vestee del presidente di una Repubblica presidenziale che non è la nostra. Purtroppo, non è la prima volta che ciò succede!!! Eppure la Costituzione sul punto è chiarissima e non lascio adito ad alternative. Solo che da 20 anni almeno è sempre stata violata, vilipesa, stracciata, calpestata e ignorata.

    Buona Pasqua.

    • Napolitano forza poiche’ Bersani ha fallito e non avendo alternative valide,si affida ad esterni per trovare accordi che i politici stessi non riescono a raggiungere tra di loro.E’ certo questo il fallimento della politica per colpa del porcellum,insidioso tranello dei numeri.ciao Buona Pasqua in serenita’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...