#ta7aprile #tarantolibera IO C’ERO.

L’ Hashtag #ta7aprile o #tarantolibera in twitter o in facebook i vari profili ambientalisti,riportano la giornata di oggi vissuta dalla gente di Taranto.

Partenza dal piazzale dell’Arsenale militare alle 10,30 e sfilata per le vie della citta’ con meta finale in piazza della Vittoria.

Cinque,seimila o qualcosina in piu’.

Certo che oggi Taranto ha ridetto No al veleno dell’Ilva e assieme ai cittadini comuni hanno fatto sentire la loro presenza anche i camici bianchi dei medici,pediatri,odontoiatri,infermieri e altre figure professionali legate alla sanita’.

Mi sono gettato anch’io nel mare delle persone e assieme a loro ho attraversato il fiume che portava alla riva del palco di legno dove abbiamo all’unisono tutti gridato dinanzi alle tv locali e nazionali l’urlo divenuto il simbolo della protesta tarantina:”TARANTO LIBERA”.

I politici erano assenti,assieme al sindaco nostro pediatra Stefano.

Ma di politici e di politica non ne vogliamo sentire parlare poiche’ essa,la politica,non riesce a essere il baluardo di difesa che vorremmo noi cittadini dall’invasione  quotidiana dell’Ilva nella vita di ognuno di noi.

Una invasione che,a detta dei medici qui presenti oggi nel corteo,ha raggiunto livelli allarmanti con una curva esponenziale di decessi correlati all’inquinamento in crescita veloce.

E’ notizia di ieri il divieto di essere seppelliti nella terra madre del cimitero di san Brunone al quartiere Tamburi,adiacente all’Ilva stessa.

Il motivo e’ facile da indovinare:la presenza di diossina nella terra.

Divieto per gli operatori del cimitero a sollevare terra e creare buche per la loro stessa incolumita’ e quella dei parenti presenti:incredibile.

Oggi,attendendo il 9 Aprile giorno della decisione della Consulta per la legittimita’  sul decreto salva Ilva di Monti,e’ una giornata dove la citta’ di Taranto intera ha ribadito un solo concetto:salvaguardia della salute pubblica.

Io ero presente con mio figlio,gridando per lui.

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...