DANZANDO ATTORNO A UN FALO’…..

Non ho visto la partita ieri sera della finale di Coppa Italia.

Ho letto di scontri,feriti,sudditanze verso camorristi e fischi all’inno italiano.

Non me ne frega nulla perche’ e’ nel nostro dna fare questo.Poi andare a spulciare sui motivi storici di questo o quella azione sembra ritornare in un concetto di stallo che e’ anche quello nostrano.

Tutto e’ gia’ accaduto,tutto era supponibile ma niente cambia…quindi fanculo l’ipocrisia di chi grida e dice che si deve condannare,proibire,sospendere ecc.. ecc….

Passiamo a Taranto.

Il 1 Maggio e il concerto ha reso l’idea,a chi ancora non lo sapesse,che l’ambiente e il diritto al lavoro che inquina non marciano assieme.

Anzi le bonifiche da attuarsi all’Ilva sanciscono forse un percorso di chiusura dello stabilimento…e basta.

Riva e’ morto,si e’ festeggiato da alcune parti e i debiti aumentano,andando a metterea rischio interi stipendi.

Il concerto poi ha regalato sfotto’ su twitter da parte di un sindacato.CISL, il quale,alludendo a sagre paesane,ha detto e scritto che a Roma erano di piu’.

Fanculo caro sindacato.

Sappi che a Taranto nessuno crede piu’ alle chiacchiere e sappi ancora che qui si canta e suona non per voi ma per i dolori che noi tutti abbiamo da tempo,grazie ai fumi dell’acciaio.

Sappi che qui da noi,i morti,danzano attorno a un falo’,e sanciscono le ore di attesa per una giustizia che non arriva ancora.

Altro che tessere e maglietta con i vostri stemmi….

Ultima cosa da aggiungere le elezioni europee.

Bene sembra che la gente si stia accorgendo che in Europa qualche cosina sta avvenendo.

Quella cosina e’ la presa di posizione contro un europeismo tutto verso la moneta europea che chiude l’aria a molti polmoni.

Si aprono fronti di discussione verso scenari diversi e anche,purtroppo verso idee e concetti nazionalistici che ricordano tempi bui.

Vedremo fatto e’ che l’aria si fa pesante.

Ultima battuta e’ su re Silvio.

Servizi sociali o no,a me sembra che stia sempre in mezzo al teatrino.

Il teatrino che oggi e’ manipolato da Renzi e che Pelu’ dal palco romano ha mandato a fanculo….

Advertisements

Un pensiero su “DANZANDO ATTORNO A UN FALO’…..

  1. Con il rischio di sembrare monotono cito ‘Il Gattopardo’: ‘tutto cambia affinché nulla davvero cambi’.
    A volte mi è difficile comprendere alcune cose, tipo lo sfottò della CISL. Ho visto le foto del vostro concerto e deve essere stato una bella esperienza ed è un peccato che non si propongano eventi simili in più parti di Italia…
    Eh, maledetta politica…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...