PAROLE E PALLONE.

Vediamo un poco….facciamo un giochetto.

Io scrivo tutto cio’ che si sente e si legge spesso in Italia e che,questa sera per 90 minuti,scomparira’.

“Terrone nordista lumbard  pecoroni terremotati leghisti puffi verdi comunisti anarchici mangiabambini fascisti neri rossi africani meridionali mafiosi camorristi …..passando per altre cose”

Questa sera spariranno e opla’ tutti uniti sperando nel gol azzurro.

Evviva il calcio,ma solo quello della nazionale poiche’ a livello di club c’e’ sempre faziosita’ e scontri dietro l’angolo.

Quindi grazie alla nazionale,la par condicio sara’ assicurata a tutti quanti,dai questuanti della politica show ai tifosi piu’ esasperati delle curve.

Concludo pensando allo stadio di San Paolo.

Costruito vicino alle casette pattumiera della citta’ brasiliana,alla fine del mondiale rimarra’ li a dire che la forza dei soldi vince sulle richieste reali della gente povera e non fa niente che,seppur di iniziare questo mondiale in terra brasiliana,ci son voluti morti e feriti per dire che il Brasile e’ anche “ALLEGRIA E SAUDADE”…..

Annunci

2 pensieri su “PAROLE E PALLONE.

  1. E’ vero anche la situazione del calcio in Italia può rispecchiare quella occupazionale e sociale! Con tutti i giovani bravi che emigrano, gli ultras violenti, le squadre sempre più povere (la mia samp venduta da un avido petroliere ora nelle mani di un losco individuo) e adesso il teatrino intorno ai mondiali.. Le tue ultime riflessioni sono sempre più amare e veritiere, ma con un bel vento di speranza. I paradossi delle ingiustizie sono sempre dietro l’angolo e bisogna sempre avere occhi per vederli. Ciao, buona serata e buone partite!

    • Grazie per il commento. Questo mondiale ha nascosto con la repressione della polizia, il dramma del Brasile . cioè l’emergenza dignità dell’essere umano.si deve giocare, costruire e far finta che tutti stiano bene e che siano felici delle loro realtà. Mi aspetterei da un calciatore un’esultanza tipo: sollevarsi la maglia e far vedere al mondo una sola frase ” rispetto per tutti”.ciao e ottime cose x la tua Samp, nelle mani di un ottimo “regista” dal fiuto buono x gli affari….economici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...