PERUGIA -ASSISI ILLOGICA O UNICA?

Perugia-Assisi la marcia della pace.

Rivendicazione di un diritto, quasi,negato dagli avvenimenti degli ultimi mesi e di una guerra,la terza mondiale,che molti dicono di averla gia’ in atto.

Ma la marcia della pace sarebbe anche quella della pace con noi stessi,dei nostri diritti negati e del lavoro simbolo di un’ utopia generalizzata tra i giovani che la fa da padrona sulla nostra psiche.

La pace che vogliamo per credere che ci possa essere ancora un cammino in comune,magari sbagliandoci anche e ammettendo che la guerra,si quella che viviamo e che vediamo poco distante da noi,possa essere un momento,illogico,che passa e che si nascondera’ dietro i monti siriani o dei paesi russi.

La marcia della pace,simbolo di speranza,ma poi se la fai ti dicono che non sei capace di scendere in piazza per difendere i tuoi diritti e allora…c’e’ qualche cosa che non va.

Ma la differenza quindi dov’e’?

Li in fondo al cuore,magari rimanendo precario a vita e sperando che li,poco lontano da noi,la pace risieda per sempre nei cuori umani e che non perda per le solite questioni di geopolitica economica e vendette in nome della fede.

Oggi Perugia -Assisi e’ la marcia della pace che rimane unica,simbolica ed efficace per chi,in fondo,ha a cuore il bene comune.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...