NULLA DA RIDERE CARA LUCIANA.

“Non sarebbe il caso, cara Luciana –hanno
scritto sulla loro pagina Facebook –di aggiornare il
tuo manzoniano immaginario delle monache di vi-
ta contemplativa?”
Le clarisse del Duomo di Napoli,hanno ragione.
Perché  cara Luciana,l’esuberanza  vestita da monaca,prete,frate,non è  eccezione.
Anzi è  ciò  che vorremmo tutti,e  cioè  un rapportarsi di codeste figure alla normale attitudine di ogni essere umano,e quindi anche alla  loro ,cara Luciana,esuberanza a lasciarsi andare in facili entusiasmi a  godurie del momento come quello dell’incontro con il Papa.
Come dire,cara Luciana,che tu essendo diciamo comica,devi ridere sempre e non puoi mai piangere,pensare in negativo o essere goliardica verso gli altri.
Hai sbagliato a cadere nei facili atteggiamenti  moderni,e cioè  quelli di giudicare  le apparenze e non la sostanza.

arallagianluca

Annunci

2 pensieri su “NULLA DA RIDERE CARA LUCIANA.

  1. A mio parere si è un po esagerato, la Luciana fa il suo lavoro e la battuta ci sta, la Littizzetto non è mica una ministra!
    Ce ne sono abbastanza di personaggi che prendono i comici alla lettera.
    Che poi la gioa delle suore si vera e venga dal cuore non vi è dubbio e mi fa molto piacere quando vedo delle persone gioire di cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...