GRECIA E ALTRO,MIEI PENSIERI 2

È  bastato irridere gli avversari,vederli tramortiti nelle loro facce gonfie per il cibo e sapere che,non voler far parte della combriccola dei compagni di merenda,fa un certo effetto.

Sapere che ci sta ancora spazio di un no,secco,deciso,sapere che il “vaffanculo all’autosterita” era non solo dei greci ma di molti europei,mi inorgoglisce  e mi riappacifica con l’energia spesso trattenuta  a vedere la politica nostrana e i lor signori senza poter far niente.

La Grecia da lezione,la Grecia apre spiragli insoliti e, economicamente parlando,certo dolorosi.

Ma i potenti,si loro,hanno perso,e anche se non cadranno,hanno capito  che rimane un barlume di dignità  dei popoli,delle persone.

Rimane voglia di essere liberi da tenaglie imposte e di vivere liberamente i propri destini,come deve essere per tutti.

Evviva la Grecia,evviva il pensiero incondizionato.

6 pensieri su “GRECIA E ALTRO,MIEI PENSIERI 2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...