CANTANDO IN PUNTO DI MORTE.

image
gianlucaralla ( c )
Possiamo essere foglie che vengono spostate dal vento, oppure essere noi a decidere se muoverci.
Possiamo essere inermi, o partecipi di una questione, chiamata vita, così complicata a volte.
Ma essere inutili, a te stesso prima di tutto, è una sconfitta.
Allora caro David, ora che sei andato via, ti ringrazio per avermi fatto capire che, seppur star musicale, colpito da un male regali a noi tutti una voce di speranza: lasciarci con un video in un letto cantando, è una beffa al destino scritto, un modo per dire “ho capito che è finita”, ma vivo lo stesso.
Ciao David.
Scritto con WordPress per Android

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...