MEMORIA

image
gianlucaralla ( c )
Ricordo della Shoah, della vergogna e della fine della parola commiserazione.
Ricordo di forni e orrore di ossa viventi e urla di pianti.
Poi oggi, comodi in poltrona ci rattristiamo e diciamo “basta alla Shoah a venire”…eppure la guerra che segui’ dopo quei giorni , è cosa attuale, realtà quotidiana.
Syria, Palestina, Bosnia non sono anche loro piccole Shoah?
No ma quello fu orrore, pazzia all’apice di una logica distorta.
Ma ogni vita spezzata è orrore…e allora?
Scritto con WordPress per Android

3 pensieri su “MEMORIA

  1. Ciao Luca, è bene ricordare questo orrore, anche se lo ammetto, non ce l’ho fatta a scrivere…ho un momento di buio che mi avvolge. Voglio lasciar scritto questo: ricoriamoci, che ogni giorno c’è qualche shoah in corso. Ti abbraccio, Giusy

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...