UN PENSIERO

ph00007

 

gianlucaralla©

 

Un pensiero a chi e’ stato colpito dal  terremoto.

I bimbi che giocavano in piazza una volta e che ora,dormono per sempre.
All’anziana che lavora con forza,per mantenere le sue tradizioni vive nel tempo.
Alla luce della bottega,spenta per sempre sotto cumuli di sassi.

 

Annunci

CAVALLI FERMI .

                                             gianlucaralla (c)

Ormai i bimbi non giocano più.

Sono abituati  ai loro genitori,soli nel loro mondo tecnologico.

I cavalli a dondolo nel parco sono fermi,chiusi nel loro immobilismo in attesa di qualche grido di gioia.

Ma loro,i genitori,passano veloci e neanche ricordano la loro infanzia.

Siamo schiavi della tecnologia che  ci ha reso soli avendo anche dei figli.

Siamo egoisti,solitari   che ci crediamo re e regine dietro una tastiera.

Siamo soli, ome i nostri figli moderni.