TARANTO NON DIMENTICHERA’ I SUOI TRADITORI!

Il Senato approva il decreto salva Ilva e la rete va alla caccia dei traditori,specialmente quelli pugliesi.

A Taranto primeggia  Ludovico Vico,parlamentare del PD,messo al bando dalla popolazione tarantina per alto tradimento verso la sua terra.

Si dimentica la gente,le lotte e i morti.Eppure,vivendo nella terra dei due mari,avresti dovuto ricordarti di tutto questo caro onorevole.

Avresti dovuto dire NO ai tuoi superiori e schierarti almeno una volta lontano dalle logiche di partito.

Salvare l’industria,approvare un decreto e azzerare cio’ che tu hai di certo in testa tua assimilato in questa lunga militanza in riva allo Jonio,DOVEVA farti cambiare idea o,almeno,essere a favore di chi difende il diritto alla salute.

NO. La logica della casta,dei poteri delle segreterie di partito,del salvare le lobby industriali perche’ non ci sono alternative in questo paese di merda all’acciaio non inquinante,ti ha reso vigliacco agli occhi nostri.

Se parlassimo di Berlusconi,assente al momento del voto,allora capiremmo e capirebbero tutti conoscendo il suo essere affaristico ad personam.

Invece no,il compagno Ludovico ci dice che lui e’ lontano da noi e si associa a quel fenomeno dilagante in parlamento dei voltagabbana per scopi personali.

Nella lista a favore vi e’ anche la Mussolini,la Livia Turco,il nanetto simpatico Brunetta,l’ex sindacalista Pezzotta e via dicendo..

Taranto sa adesso chi ha tradito,chi non e’ con noi,con la citta’.

TARANTO NON DIMENTICA!!!!!

Ecco il link tratto dal sito di Peacelink:

http://www.peacelink.it/sociale/a/37458.html

baciogiupaso

                                       IL BACIO DI GIUDA